ⓘ Meždurečensk

                                     

ⓘ Meždurečensk

Meždurečensk è una città della Russia, situata nella Siberia sudoccidentale nelloblast di Kemerovo, centro minerario ed industriale nella zona del bacino del Kuzbass. La città si trova sul fiume Tom, a circa 300 km di distanza in direzione sudest dal capoluogo Kemerovo.

                                     

1.1. Storia Dal XVII al XIX secolo

Nel 1721 un cosacco di nome Tobolsk Mikhail Volkov scopre che la zona del fiume Tom è ricca di carbone. Negli anni venti del XVIII secolo, con il Decreto dello Zar Pietro I, una spedizione sotto la guida di uno scienziato di origini tedesche Daniil Gotlibovič Messeršmidt, ha stimato le ricchezze di carbone presenti nei pressi della Kuzneck. Mikhail Lomonosov, dopo aver studiato i rapporti di Messeršmidt, ha notato anche la presenza di carbone bituminoso.

                                     

1.2. Storia XX secolo

Nel 1943 dopo loccupazione dai nazisti del bacino di Donbass in Ucraina ebbe inizio la produzione industriale del carbone cokefacibile nel Kuzbass. Il 30 agosto 1947 il Governo sovietico decide di sfruttare ulteriormente il carbone cokefacibile siberiano. Il 17 luglio 1948 la Glavkuzbassakhstroj, inizia la costruzione delle miniere di carbone e delle infrastrutture della capitale del carbone del Kuzbass. Il 23 settembre 1948 nella foce del fiume Olžeras inizia la costruzione della città e delle miniere. Nel 1949 Georgij Radcenko scopre un giacimento di carbone cokefacibile grasso sul fiume Olžeras. Questa scoperta stima il volume del carbone presente nel sottosuolo di Meždurečensk, a circa l11% del totale del carbone presente nel bacino del Kuzbass. Dal 1952 con la creazione del piano generale dello sviluppo del bacino di carbone di Olžeras la popolazione della città inizia a crescere.

                                     

1.3. Storia Gulag - Campi di concentramento sovietici a Meždurečensk

  • Nei pressi della città era attivo, tra il 1951 ed il 1954, un campo di concentramento, lOsoblag n° 10 in cirillico: Особый лагерь № 10, Особлаг № 10 conosciuto anche come Kamyšovyj lager, oppure Kamyšlag КАМЫШОВЫЙ ЛАГЕРЬ. Nel 1954 contava circa 13.000 detenuti.
                                     

2. Economia

Lestrazione del carbone che fornisce lenergia per le fabbriche le centrali elettriche del Kuzbass meridionale è la base economica della città

Estrazioni di carbone a cielo aperto

  • Mezhdurechenskij Междуреченский
  • Olzherasskij Ольжерасский
  • Krasnogorskij Красногорский
  • Tomusinskij Томусинский

Fabbriche darricchimento di carbone

  • Kuzbasskaja Кузбасская
  • Krasnogorskaja Красногорская
  • Tomusinskaja Томусинская
  • Raspadskaja Распадская

Squadre di cercatori doro

Nella città ci sono presenti alcune squadre di cercatori doro.

                                     

2.1. Economia Miniere

Una delle più grandi miniere, la Raspadskaja Распадская шахта ha la sua sede a Meždurečensk. Si trova sotto il controllo dellEvraz Group S.A. e fa parte della omonima compagnia destrazione di carbone, "Miniere Raspadskaja S.p.a.".

                                     

2.2. Economia Estrazioni di carbone a cielo aperto

  • Mezhdurechenskij Междуреченский
  • Olzherasskij Ольжерасский
  • Krasnogorskij Красногорский
  • Tomusinskij Томусинский


                                     

2.3. Economia Fabbriche darricchimento di carbone

  • Kuzbasskaja Кузбасская
  • Krasnogorskaja Красногорская
  • Tomusinskaja Томусинская
  • Raspadskaja Распадская
                                     

2.4. Economia Squadre di cercatori doro

Nella città ci sono presenti alcune squadre di cercatori doro.

                                     

2.5. Economia Turismo

Nei pressi della città si trova, Kuzneckij Alatau, centro di turismo invernale famoso in tutto il mondo. È situato nella parte orientale delloblast di Kemerovo, e dispone degli impianti di sci alpino e delle piste di sci di fondo ; per questo sono le preferite per le squadre di sci russe, e di altri paesi. Kuzneckij Alatau è anche una meta preferita dagli alpinisti ed escursionisti anche destate.

                                     

3. Investimenti

La Meždurečensk ha ricevuto nel 2007, il 9.5% di tutti gli investimenti nellOblast di Kemerovo. Il volume degli investimenti pro capite nel 2007 è stato circa 58.000 rubli russi.

                                     

4. Infrastrutture e trasporti

Aereo

La città è servita dallAeroporto di Novokuzneck, con voli di linea sia per Mosca e San Pietroburgo che voli di linea stagionali, per Soči e per Anapa.

Treno

La linea ferroviaria del Kuzbass meridionale Abakan-Novokuzneck attraversa la città.

Auto

La città è collegata con una strada statale con la Novokuzneck e con la Khakassia.

Trasporto pubblico

Nella città ci sono attive 12 linee dautobus che nel 2005 hanno trasportato circa 5.5 milioni di passeggeri.